Personaggi di Final Fantasy VIII | altri personaggi

Altri personaggi

Ellione

Ellione (エルオーネ Eruone?) è la ragazza che appare all'inizio del gioco in infermeria, avvolta dal mistero per buona parte del gioco. Perse i genitori nella "Guerra della Strega", accudita da Raine e Laguna finché non venne portata ad Esthar per degli studi sui suoi poteri dal Dottor Odine: Ellione è infatti una strega molto potente. Usa queste sue capacità per far tornare indietro nel tempo Squall nei sogni, nelle vesti di Laguna, e in seguito per trasferire tutto il party nel futuro. Frequentò anche lei l'orfanotrofio di Edea e qui si affezionò a Squall che incominciò a chiamarla "sorellina" (tuttavia i due non hanno nessun rapporto di parentela diretta). Ellione vedendo il grande legame che lega Squall e Rinoa, i suoi amici e circondata dalle persone che ama, comprende infine che il passato non è importante e che il futuro non è scritto. Solo il presente è importante perché è in quello che il futuro e il passato si incontrano ed è lì che tutto può essere cambiato.

Edea

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Edea Kramer.

Inizialmente viene contrastata dai Seed finché non vengono a sapere che è stata posseduta da Artemisia, la strega del futuro che trasmetterà i poteri anche su Rinoa. È la donna che ricordano Quistis, Squall, Selphie, Zell e Irvine quando andranno nel Garden di Trabia: ella infatti è la "madre" che li accudì nell'orfanotrofio. Questi non se lo ricordano prima per via della loro memoria offuscata a causa dell'uso dei G.F.. È segretamente la Moglie di Cid. Per un breve periodo di tempo nel terzo disco è un personaggio giocabile, a sostituzione di Rinoa.

Cid Kramer

Cid, nome ricorrente nella saga, in questo capitolo è il preside del Garden di Balamb. Per riuscire a costruirlo si indebita con Norg, che diventa quindi il proprietario del Garden ma che verrà sconfitto dai protagonisti. È (segretamente) sposato con Edea.

Laguna Loire

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Laguna Loire.

Soldato di Galbadia che verrà controllato dal giocatore nei "sogni" prodotti da Ellione. È infatuato della pianista dell'hotel di Galbadia, Julia, che ricambia il suo sentimento, anche se i due non potranno mai dichiararsi a causa degli eventi. In seguito Julia si sposerà col generale Heartilly, unione da cui nascerà Rinoa. Laguna nel frattempo risulta disperso in battaglia, in realtà si dimette dalla vita militare per viaggiare, inizialmente lavora come giornalista (si possono leggere dei suoi articoli su "Timber Maniacs") e infine si stabilisce a Winhill, dove è stato raccolto ferito da Raine. I due si innamoreranno, e come mostrato nel filmato finale del gioco si sposano. A un certo punto della vicenda però Ellione viene rapita, e Laguna deve abbandonare Winhill per cercarla. Non si conosce la storia di Raine da quel momento in poi, ma come mostrato sempre nel filmato finale è morta. Alcune teorie (non confermate esplicitamente, ma suggerite più volte nel corso del gioco) suggerirebbero che Squall sia figlio della relazione tra Laguna e Raine. Dopo aver liberato Ellione, Laguna partecipa alla ribellione della futurista città di Esthar contro la strega Adele. In seguito al successo dell'operazione, ne diverrà il presidente, ruolo in cui i protagonisti lo incontreranno nel terzo disco del gioco. Laguna ammette di essere diventato presidente per avere parlato troppo e senza rendersene conto è salito al potere. Tuttavia egli ancora rimpiange di esserlo diventato per non avere potuto infine tornare da Raine a Winhill.

Ward Zaback

Soldato di Galdabia che fa parte dei "sogni" prodotti da Ellione. È un caro amico di Laguna: il suo fisico è decisamente imponente, indossa sempre una bandana azzurra e ha una cicatrice sul volto. Perde la voce, a quanto pare in seguito ai duri combattimenti sostenuti in una missione, infatti da quel momento si esprimerà soltanto con dei puntini di sospensione. In combattimento usa un arpione.

Kiros Seagul

L'altro soldato amico di Laguna, in combattimento si muove in maniera sinuosa, quasi femminea, utilizzando delle lame chiamate Katals. Mostra uno spiccato senso per l'umorismo in risposta alle situazioni imbarazzanti che vedono coinvolto il trio. Ha la pelle scura e i capelli acconciati in lunghe treccine.

En otros idiomas