Senzatetto

Un senzatetto seduto su una panchina tra i palazzi di New York.
Un senza tetto spinge un carrello per la strada.
"Clochard" francese senza casa.

Le persone senzatetto, senza casa o senza fissa dimora (per le quali è usata a volte la parola francese clochard o l'inglese homeless), comunemente chiamate barboni, sono persone che per lungo tempo non hanno un luogo fisso di residenza.

Ciò le distingue dalle persone appartenenti alle culture nomadi (come il popolo Rom) per le quali questa condizione - assieme alla vita in una comunità chiusa e al collettivismo sociale - fa parte di un bagaglio culturale comune riconducibile a vicende storiche. Anche il termine vagabondo non è completamente assimilabile a senzatetto, poiché nella sua categoria ricadono persone che fanno del vagabondaggio il loro stile di vita (come gli hobo e gli schnorrer o i punkabbestia).

La condizione dei senza casa è più visibile nelle aree povere delle grandi città e in quelle suburbane, anche se essi spesso coesistono più o meno visibilmente dentro comunità dove i residenti non sono poveri. Il termine legale senza fissa dimora (in inglese No Fixed Abode, NFA, e in francese Sans domicile fixe, SDF) è spesso usato ufficialmente come alternativa a persona senza casa o senzatetto.

Non sono infrequenti ogni anno, gli eventi di persone morte a causa del freddo, per rifiuto o per insufficiente disponibilità di posti-letto nei centri di accoglienza, e per la mancanza di beni primari poco costosi e facilmente reperibili, come un kit di sopravvivenza ed una coperta termica.
Per arginare il problema del decoro urbano e delle possibili morti per assideramento, alcune pubbliche amministrazioni italiane (ed estere), trasversalmente alle forze politiche di appartenza, hanno erogato contributi ai proprietari che, a dei senzatetto censiti dagli enti locali, avessero concesso in locazione o comodato la disponibilità di un proprio fondo sfitto o di un garage[1].

En otros idiomas
Afrikaans: Haweloosheid
Boarisch: Sandler
български: Бездомник
català: Sensesostre
čeština: Bezdomovec
Чӑвашла: Килсĕррисем
Cymraeg: Digartrefedd
dansk: Hjemløs
emiliàn e rumagnòl: Barbòṅ
English: Homelessness
Esperanto: Senhejmeco
español: Sinhogarismo
eesti: Kodutus
euskara: Etxegabe
français: Sans-abri
Gaeilge: Easpa dídine
galego: Sen teito
עברית: חסר בית
हिन्दी: बेघर
hrvatski: Beskućništvo
Bahasa Indonesia: Tunawisma
日本語: ホームレス
한국어: 노숙자
Latina: Domo carens
Lëtzebuergesch: Wunnengslosegkeet
Bahasa Melayu: Tuna wisma
Nederlands: Dakloze
norsk nynorsk: Uteliggjar
polski: Bezdomność
português: Sem-teto
română: Om al străzii
русский: Бездомные
srpskohrvatski / српскохрватски: Beskućništvo
Simple English: Homelessness
slovenščina: Brezdomstvo
српски / srpski: Бескућништво
svenska: Hemlöshet
Türkçe: Evsizlik
українська: Безпритульні
اردو: بے گھری
Tiếng Việt: Vô gia cư
walon: Sins-toet
ייִדיש: באם
中文: 露宿者
文言: