Mulholland Drive

Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonima strada di Los Angeles, vedi Mulholland Drive (strada).
Mulholland Drive
Mulholland Drive (film).jpg
La strada dove ha inizio il film
Titolo originaleMulholland Dr.
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America, Francia
Anno2001
Durata146 min
Rapporto1,85:1
Generedrammatico, thriller
RegiaDavid Lynch
SoggettoDavid Lynch
SceneggiaturaDavid Lynch
ProduttoreNeal Edelstein, Tony Krantz, Michael Polaire, Alain Sarde, Mary Sweeney
Produttore esecutivoPierre Edelman
Casa di produzioneLes Films Alain Sarde, Asymmetrical Productions, StudioCanal, The Picture Factory
Distribuzione (Italia)01 Distribution
Universal Pictures
FotografiaPeter Deming
MontaggioMary Sweeney
Effetti specialiPhilip Bartko
MusicheAngelo Badalamenti
ScenografiaJack Fisk
CostumiAmy Stofsky
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Mulholland Drive (stilizzato come Mulholland Dr.) è un film mistery neo-noir del 2001 scritto e diretto da David Lynch ed interpretato da Naomi Watts, Laura Harring, Justin Theroux, Ann Miller e Robert Forster. Racconta la storia di un'aspirante attrice di nome Betty Elms (Watts), appena arrivata a Los Angeles, che incontra e fa amicizia con una donna affetta d'amnesia (Harring) che si sta riprendendo da un incidente d'auto. La storia segue diverse altre vignette e personaggi, tra cui un regista di Hollywood (Theroux).

Originariamente concepito come un pilota televisivo, una grande parte del film è stata girata nel 1999 con il piano di Lynch di tenerlo con finale aperto per una potenziale serie. Dopo aver visto la versione di Lynch, tuttavia, i dirigenti televisivi l'hanno respinta. Lynch ha quindi fornito un finale al progetto, rendendolo un film. Il risultato del mezzo pilota e del mezzo film, insieme allo stile caratteristico di Lynch, ha lasciato il significato degli eventi del film aperti all'interpretazione. Lynch ha rifiutato l'offerta di fornire una spiegazione delle sue intenzioni per la narrazione, lasciando al pubblico, ai critici e ai membri del cast di speculare su quello che traspare. Ha dato al film lo slogan "Una storia d'amore nella città dei sogni".[1]

Classificato come thriller psicologico, il film ha fatto vincere a Lynch il Prix de la mise en scène (Premio Miglior Regista) al Festival di Cannes del 2001 e una nomination all'Oscar come Miglior Regista. Mulholland Drive ha lanciato le carriere della Watts[2] e della Harring ed è stato l'ultimo lungometraggio interpretato dalla veterana attrice hollywoodiana Ann Miller. Ora è ampiamente considerato uno dei migliori lavori di Lynch e uno dei più grandi film del XXI secolo. A.O. Scott del New York Times ha scritto che mentre alcuni potrebbero considerare la trama un "reato contro l'ordine narrativo (...) il film è una liberazione inebriante dal senso, con momenti di sentimento tanto potenti da apparire emergenti dal tetro mondo notturno dell'inconscio".[3]

Nel sondaggio Sight & Sound del British Film Institute del 2012, Mulholland Drive è stato classificato come il 28esimo più grande film mai realizzato.[4] Dopo aver ricevuto 40 voti dai critici, è l'unico film del XXI secolo ad essere incluso nella lista. Nel 2016, Mulholland Drive è stato nominato il più grande film del XXI secolo in un sondaggio condotto da BBC Culture,[5] grazie ai giudizi di 177 critici cinematografici provenienti da tutto il mondo.[6][7][8]

L'opera è spesso considerata una pietra miliare della storia del cinema.[senza fonte]

En otros idiomas
български: Мълхоланд Драйв
emiliàn e rumagnòl: Mulholland Drive (film)
Esperanto: Mulholland Drive
Bahasa Indonesia: Mulholland Drive (film)
srpskohrvatski / српскохрватски: Mulholland Drive (film)
Tiếng Việt: Mulholland Drive