Dialoghi (Confucio)

I Dialoghi (論語T, 论语S Lún YǔP), sono una raccolta di pensieri e di frammenti di dialoghi del pensatore e filosofo cinese Confucio e dei suoi discepoli. Il titolo cinese significa letteralmente "discussione sulle parole [di Confucio]". Talvolta, specialmente nei trattati più datati, l'opera è presentata come "Analecta di Confucio", sebbene la traduzione analecta sia sbagliata e fuorviante, poiché i Dialoghi non fanno affatto parte di tale stile letterario.

Scritti durante il Periodo delle primavere e degli autunni e il Periodo dei regni combattenti (ca. 479 a.C. - 221 a.C.), i Dialoghi sono considerate tra le opere più rappresentative del pensiero confuciano, ed hanno tuttora una grande influenza sulla cultura cinese e dell'Asia orientale.

En otros idiomas
čeština: Hovory
English: Analects
galego: Analectas
עברית: המאמרות
Bahasa Indonesia: Analek Konfusius
日本語: 論語
한국어: 논어
norsk: Samtaler
русский: Лунь юй
Simple English: Analects
slovenčina: Rozhovory a výroky
српски / srpski: Разговори
svenska: Analekterna
українська: Лунь юй
Tiếng Việt: Luận ngữ
吴语: 论语
中文: 论语
文言: 論語
Bân-lâm-gú: Lūn-gú
粵語: 論語