Cotta di maglia

Cotta di maglia
Cotte de mailles annulaire - Museum Paris.png
Cotta di maglia di ferro ad anelli
Materialeferro
voci di armature presenti su Wikipedia
Cotta di maglia celtica in una statua gallica.
Cotta di maglia dell'Europa occidentale (Medioevo) - Museo di Bayeux.
Cotta di maglia dei pancerni polacco-lituani.
Cotta di maglia dell'India Moghul tipo zirah bagtar.
Cotta di maglia del Giappone (Periodo Edo) tipo kusari gusoku.

La cotta di maglia è un tipo di armatura "a veste" formata da anelli in ferro (v. maglia di ferro), anticamente utilizzata per proteggere il corpo dei combattenti nelle mischie. Di dubbia origine, utilizzata da nuragici, etruschi, celti, truppe romane e altri ancora, figura nella panoplia di quasi tutte le culture guerriere eurasiatiche e nord-africane. Poteva essere utilizzata come armatura a sé stante o in aggiunta ad altri apparati difensivi.

Le cotte di maglia si classificano per il numero di anelli nell'unità formante e nella loro disposizione. Naturalmente più è alta la densità di anelli più la cotta acquisisce capacità protettive nei confronti dell'indossatore, ma al contempo diventa più pesante e potrebbe limitarne il movimento.

En otros idiomas
العربية: زرد (درع)
asturianu: Cota de malla
беларуская: Кальчуга
български: Ризница
català: Ausberg
dansk: Ringbrynje
English: Chain mail
español: Cota de malla
فارسی: جوشن
français: Cotte de mailles
հայերեն: Օղազրահ
Bahasa Indonesia: Zirah rantai
日本語: 鎖帷子
қазақша: Аймауыт
한국어: 쇄자갑
Bahasa Melayu: Baju zirah
Nederlands: Maliënkolder
norsk: Ringbrynje
polski: Kolczuga
português: Cota de malha
русский: Кольчуга
Simple English: Chain mail
slovenčina: Drôtená košeľa
српски / srpski: Верижњача
svenska: Ringväv
тоҷикӣ: Ҷавшан
Türkçe: Örme zincir
українська: Кольчуга
中文: 鎖子甲